Fashion, News
Comments 2

Moschino Toy: il nuovo profumo che, sia chiaro, non è un giocattolo

Jeremy Scott lo ha fatto di nuovo.

È uscito il nuovo profumo di Moschino. Si chiama Toy. E ha la forma di un orsacchiotto. No, mi spiego meglio: è un vero e proprio peluche. No, it’s not a toy. Non è un gioco. Così come recita la t-shirt. Basta staccargli la testa, e sì, ha un che di macabro in questo senso, per rilevare il vaporizzatore della fragranza.

Fragranza che è un mix di mandarino, cardamomo e bergamotto, con note di cuore di lavanda, violetta e biancospino e note di fondo a base di sandalo, vaniglia e acacia.

L’idea della bottiglia, come ha spiegato lo stesso Scott in un’intervista, rende omaggio a Franco Moschino, fondatore della maison italiana. Siamo nel 1988 e in passerella sfila la collezione autunno/inverno. Tra gli abiti ce ne è uno fatto di orsacchiotti.

moschino_1988_teddy_bear_orsacchiotto_a_colazione_non_si_parlaSfilata Moschino A/I 1988 – source: Google

Ecco, un bel reminder per tutti quelli che pensavano che Jeremy Scott stesse stravolgendo lo stile del marchio. Al contrario sta riportando in evidenza, alla portata di tutti, l’originaria stravaganza, esuberanza e ironia, tenendo alta l’attenzione sul brand. Chapeau, Jeremy!

moschino-toy-packaging-profumo-a-colazione-non-si-parlaEssersi spinti così in là con il design del profumo ha come conseguenza l’andare oltre anche per il packaging più esterno. Dopo aver portato in passerella Barbie, ecco una scatola che richiama a tutti gli effetti un prodotto che potremmo trovare sugli scaffali di Hamley’s di Londra e che, invece, troviamo in esclusiva da Harrod’s (dove lo scorso 13 Novembre è stata tenuta la presentazione ufficiale). Tranquille, Moschino Toy lo potete comprare anche nelle boutique e sullo shop online del brand.

Ciliegina sulla torta: la campagna pubblicitaria. Protagonista un’assassina di autostima: Isabeli Ferrari, scattata da Steven Meisel.

Jeremy Scott ci ha aperto le porte del paese dei balocchi. E tutte le piccole (o grandi) fashionista che sono in noi non vedono l’ora di entrarvi.

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...