Libri, Lifestyle
Lascia un commento

I dieci libri da mettere sotto l’albero (PARTE UNO)

Primo Dicembre. Tic Tac Tic Tac. Siamo di nuovo in quel periodo dell’anno. Quello dell’albero, delle lucine per le strade, dei pandori e panettoni, delle lettere scritte o anche solo immaginate a Babbo Natale. Ma in primis, siamo nel periodo dell’anno dei regali. Spendere è lecito. Ricevere è un must. Cosa potrebbe esserci di meglio?

E quando arriva questo periodo dell’anno il mio pensiero va obbligatoriamente ai libri. Perfetti per essere regalati e assolutamente una delle cose che più amo ricevere. So di non essere l’unica. Ammetto di avere una malattia ossessiva compulsiva quando di tratta di libri, ma so di essere in buona compagnia. Quindi mi sembra opportuno darvi un po’ di spunti per la vostra wishlist natalizia o per la lista dei regali da fare.

Ce n’è per tutti i gusti. Le novità in ambito editoriale sono tantissime e i classici evergreen da regalare non mancano ( e diventano ancora più interessanti grazie alle nuove edizioni).

5832107AVRO’ CURA DI TE – Massimo Gramellini Chiara Gamberale

Due scrittori amatissimi. Lui, Massimo Gramellini, famoso per il bestseller “Fai bei sogni” e lei, Chiara Gamberale, scrittrice di “Per dieci minuti.” Due menti eccelse si fondono e danno vita ad una storia delicatissima. La storia è quella di Gioconda, trentaenne appena uscita dalla fine di una relazione d’amore, Il giorno di San Valentino trova nella casa della nonna materna un biglietto indirizzato ad un angelo e decide di voler provare anche lei la stessa esperienza. Scrive al suo angelo, Filemone, e comincia così uno scambio epistolare profondo e importante. Le parole di Filemone diventano lettera dopo lettera la coscienza della stessa Gioconda, la voce della sua interiorità, che le permetteranno di crescere e affrontare le prove più importanti che la vita le riserva.

Edizioni Longanesi, 16 euro.

5964924_320854 IL PICCOLO PRINCIPE – Antoine de Saint – Exupéry

“Il piccolo pricipe” è il classico fra i classici quando si tratta di regali in ambito di libri. Tutti ne abbiamo almeno una copia nella nostra libreria. Ma come resistere ad una nuova edizione del capolavoro di Antoine de Saint – Exupéry? Un regalo assolutamente da fare e farsi anche per il fattore prezzo. Un prezzo piccolo, come la filosofia della collana Universale Economica Feltrinelli vuole, per un grande capolavoro.

Universale Economica Feltrinelli, 7 euro.

 

 

andrea camilleri-donne

DONNE – Andrea Camilleri

Camilleri abbandona per un attimo le avventure del Commissario Montalbano e si lancia in un intimo viaggio introspettivo. “Donne” è un‘autobiografia che racconta di Camilleri in quanto uomo, delle vicende che lo hanno visto rapportarsi continuamente con l’emblematico universo femminile nel corso della sua vita. Ne viene fuori una variegata collezioni di ritratti, ritratti di donne che accompagnano per mano il lettore nella storia della vita di uno dei più amati scrittori italiani.

Rizzoli, 17, 50 euro

 

 

via dalla pazza folla - hardyVIA DALLA PAZZA FOLLA – Thomas Hardy

Allontaniamoci dalla narrativa contemporanea per uno degli evergreen della letturatura inglese. Thomas Hardy e l’epoca tardovittoriana sono gli ingredienti che danno vita ad uno dei romanzi più acclamati dello scrittore. “Via dalla pazza folla” racconta le vicissitudini di una donna, Bathsheba Everdine, e dei tre uomini che si troverà a dover fronteggiare nel corso della sua vita. Lo sfondo della storia è quella tipica dei romanzi di Hardy, la romantica brughiera inglese. Ma il motivo per cui vi suggerisco questo romanzo un po’ “datato” è anche un altro. Nel 2015 uscirà infatti una nuova trasposizione cinematografica del romanzo diretta da Thomas Vinterberg, con la sceneggiatura di David Nicholls (se non sapete chi sia ve ne parlo qui) e con la talentuosa attrice Carey Mulligan nel ruolo della protagonista. Dobbiamo quindi farci trovare preparati per poter poi criticare (o apprezzare) di conseguenza la pellicola.

Garzanti, 11, 50 euro

9788807031229SMITH & WESSON – Alessandro Baricco

Alessandro Baricco è tornato e lo fa rendendo omaggio ad uno dei suoi più fortunati capolavori. Un tempo c’era “Novecento”, il monologo teatrale che tanto li dette successso, e che oggi ritorna con una sorta di sequel, un’altra opera con la quale lo scrittore ha deciso di cimentarsi nel teatro. “Questa è una storia di culo e talento”. Queste sono state le parole con la quale lo scrittore ha deciso di presentare il suo l’ultimo lavoro venerdì scorso alla Red, la libreria Feltrinelli in Piazza della repubblica a Firenze. Per la sinossi e il mio commento al libro potete trovare tutte le informazioni qui.

Feltrinelli, 10 euro

 

Ma i consigli non sono ancora finiti. Ho altri libri e storie da consigliarvi per i vostri acquisti natalizi. Stay tuned!

 

This entry was posted in: Libri, Lifestyle
Tagged with: , ,

da

Maria Vittoria per pochi. Mavi per tutti. Da sempre cartadipendendente. Vivo di giornate fatte di caffè, attese e persone. Alla costante ricerca della soundtrack perfetta per la mia vita, per adesso mi accontento di scriverne la sceneggiatura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...