Libri, Lifestyle
Comments 2

I dieci libri da mettere sotto l’albero (PARTE DUE)

Siete appena usciti dal primo round di shopping natalizio ma ancora vi manca qualche regalo? Siete (come me) i soliti ritardatari che si ritrovano al 23 Dicembre con più della metà dei regali da comprare? Servono idee. Ecco allora che arriva la seconda parte de “I dieci libri da mettere sotto l’albero”.

funny girl - hornbyFUNNY GIRL – Nick Hornby

Ricordate lo scrittore di “Un ragazzo” e “Alta fedeltà”? Nick Hornby torna con una nuova storia. Siamo nella Londra degli anni ’60 ( e già per questo il romanzo meriterebbe di essere letto). La protagonista è Sophie, ex vincitrice di un concorso di bellezza che scappa nella metropoli inglese alla ricerca del successo nella tv. E lo trova. E non solo quello, bensì troverà anche l’amore. Ma dopo alcuni anni scoprirà anche i risvolti negativi della sua vita, del suo successo e della sua relazione. Si tratta di una storia agrodolce, e sicuramente non banale, in pieno stile Nick Hornby.

Guanda, 18,50 euro

 

 

copMR. MERCEDES – Stephen King

Il re del thriller ci regala un nuovo lavoro, “Mr. Mercedes”. “Mercedes” perchè è proprio una Mercdes la macchina guidata nella storia dal misterioso killer che all’alba di un giorno qualsiasi piomba su una folla uccidendo decine di persone. Un anno dopo William Hodges, poliziotto in pensione, riceverà un biglietto da Mr Mercedes che lo sfiderà a trovarlo prima che compia la prossima strage. Inizia così una corsa contro il tempo, una vera caccia all’uomo che terrà il lettore con il fiato sospeso fino alla fine. Ma a questo siamo abituati. Stephen King lo fa sempre.

Sperling & Kupfer, 19,90 euro

 

noi_02_3_NOI – David Nicholls

Dopo il successo di “Un giorno” David Nicholls torna ad emozionare i suoi lettori con un nuovo romanzo. “Noi” è la storia di una famiglia, la famiglia di Douglas, Connie e Albert. Dopo anni di matrimonio Connie decide di lasciare suo marito, ormai stanca della vita monotona che conduce. Ma Douglas decide di non voler arrendersi dando alla sua relazione l’ultima importante occasione. Decidono di partire per un viaggio, il viaggio che avevano organizzato da mesi per loro e il figlio Albert. Come è solito in David Nicholls, non mancheranno i colpi di scena. Per ulteriori informazioni sulla trama e le impressioni post lettura ci consiglio di andare  qui.

Neri Pozza, 18 euro

 

roald dahlIL MEGLIO DI ROALD DAHL – Roald Dahl

Libri come “Le streghe” o “Il GGG” sono parte della nostra infanzia. Tutti noi abbiamo preso almeno una volta tra le mani una delle storie di Roald Dahl. Perchè non ritornare un po’ bambini riprendendo in considerazione i lavori del famoso scrittore? “Il meglio di Roald Dahl” è allora l’occasione migliore per farlo. Venti racconti fantasiosi dall’ humour sofisticato e macabro. Ve ne innamorerete. Di nuovo.

Guanda, 13 euro

 

 

cop (2)LOLITA – Nabokov Vladimir

E adesso passiamo ad un evergreen. “Lolita” è un capolavoro della letteratura. Il narrare di Vladimir Nabokov, per quanto ostico e a volte prolisso, non può non penetrare irrimediabilmente nell’animo del lettore. “Lolita” è la storia di un ossessione. L’ossesione di un professore di letteratura di mezza età per una ragazzina di soli dodici anni e di tutti i tentativi che farà per cercare di far breccia nel cuore della bambina. Lolita invece è una bambina cresciuta troppo presto, dall’incredibile astuzia e dall’imbarazzante ingenuità. Ed è così che “Lolita” diventa, nonostante sia il racconto di una storia di pedofilia, un romanzo estremamente affascinante. Resterete ammaliati dal Professor Humbert e dalla piccola Lolita, che per quanto contorti, sono comunque due dei personaggi più forti ed emblematici della letteratura di tutti i tempi.

Adelphi, 11 euro

This entry was posted in: Libri, Lifestyle
Tagged with: , ,

da

Maria Vittoria per pochi. Mavi per tutti. Da sempre cartadipendendente. Vivo di giornate fatte di caffè, attese e persone. Alla costante ricerca della soundtrack perfetta per la mia vita, per adesso mi accontento di scriverne la sceneggiatura.

2 Comments

  1. lamodavaalmercato says

    grazie per i consigli: Funny girl mi incuriosisce, passerò in libreria per sbirciare tra le pagine!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...