Fashion, News
Comments 2

Le campagne pubblicitarie non sono tutta fuffa: ecco le più belle SS16

Le campagne pubblicitarie non sono tutta fuffa, anzi, a volte possono essere strumenti di comunicazione che danno vita a contenuti bellissimi. Ecco, per la Primavera-Estate 2016 sembra quasi che le grandi case di moda stiano gareggiando a chi riesce a tirare fuori gli scatti di campagna migliori. E i miei occhi ringraziano.

Talentuosi fotografi, nuovi volti e volti di sempre, location mozzafiato: le adv campaign diventano strumento di conversazione digitale e mettono in scena il microcosmo della maison che rappresentano, ognuna con la poetica. La moda è innanzitutto immagine, ma l’immagine non è necessariamente apparenza. Tra un attimo, sfoglierete le campagne pubblicitarie che, più di altre, dichiarano fortemente di voler essere e non apparire.

Gucci sceglie di raccontarsi in una Berlino anni 80 decisamente poco glam: negli scatti del fotografo Glen Luchford prevale un’estetica decadente e distaccata, volutamente immersa nelle toilette dei club, tra i corridoi e le scale della metro, sui tetti deserti della metropoli. La carica comunicativa delle immagini è talmente alta che il confine tra realtà e fantasia si fa sempre più labile, fino a veder comparire un pavone portato a spasso come il più leggero dei chihuahua. Posso ripetere all’infinito che Alessandro Michele è un genio?

Gucci6Gucci3Gucci4

Armani, con la solita coerenza, esalta la sua attitudine normcore attraverso le lenti di un Peter Lindbergh qualsiasi.

“Ho voluto quattro donne iconiche dalla forte personalità a dimostrare che la bellezza femminile non ha età. Ho scelto Peter Lindbergh, con il quale ho più volte collaborato, perché le sue foto non hanno tempo e non conoscono l’artificio. Volevo trasmettere il senso della realtà, di abiti che accompagnano con naturalezza ed eleganza la normalità della vita di tutti i giorni”, ha dichiarato Giorgio Armani.”

L’atemporalità è senz’altro confermata dall’uso del bianco e nero, che glorifica i volti di chi bello lo è da sempre: Nadja Auermann, Yasmin Le Bon, Stella Tennant ed Eva Herzigova si mostrano in tutto il loro charme, a dimostrare, con gli occhi fieri, che lo stile non risponde al passare degli anni.

36d5f8d6-1cff-4c76-b46e-899e50b0b233

Il pittoresco documentario di Valentino ci porta invece nell’africa Masai, immortalata dal numero uno di National Geographic, Steve McCurry. Le sagome statiche delle modelle si stagliano sullo sfondo dell’Amboseli National Park, una tra le più suggestive riserve keniote. Il paesaggio, le tribù autoctone, gli abiti e le modelle, dialogando fra loro, hanno dato al risultato finale il sapore di un viaggio dall’incredibile fascino.

Valentino4Valentino3

La natura torna anche negli scatti firmati Tom Hunter per Marni: l’approccio è molto più intimo, in questo caso, e l’atmosfera è quella di un ambiente incontaminato, in cui solamente le foglie e i tronchi degli alberi definiscono i limiti spaziali. La donna ritratta si muove in modo misterioso, ostentando una consapevolezza e un’indipendenza assolutamente contemporanea.

Marni1

Molto più cemento, invece, nell’adv di MSGM, che sceglie di contrapporre le cromie sature delle proprie creazioni all’architettura Brutalista sullo sfondo. L’obiettivo è quello di esaltare le potenzialità artistiche di una corrente architettonica così ruvida attraverso l’interazione ossimorica con una serie di sculture plastiche color block, create appositamente per l’occasione. Post-moderno.

MSGM2 MSGM3

 

prova gif

This entry was posted in: Fashion, News

da

Silvia dal 1993, Sagittario ascendente Leone. Addicted to carboidrati, ma solo se me li cucina qualcuno. Colleziono fotografie per Instagram e vestiti con cartellino appesi nell'armadio. Canto spesso senza potermelo permettere. Ah, a colazione un muffin sarebbe sempre cosa buona e giusta.

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...